Salernitana-Monza

Serie A, Salernitana-Monza 0-2: i brianzoli vedono l’Europa

Salernitana-Monza, gara valevole per la 26a giornata di A, riempie il tardo pomeriggio di questo sabato 24 febbraio. All’Arechi riparte la corsa verso la salvezza da parte dei padroni di casa. I soli 13 punti, conquistati in 25 partite, relegano difatti all’ultima posizione la Salernitana. La vittoria manca da tempo e sono addirittura 4 le sconfitte nelle ultime 5 partite. Dall’altra parte, il Monza arriva dalla prestigiosa vittoria in casa contro il Milan e punta al quinto risultato utile consecutivo.

Salernitana-Monza: primo tempo

Primo tempo che si apre con il Monza pericoloso con Djuric. La conclusione dell’Ex Verona si schianta col palo e termina fuori. Poco dopo, ancora Monza che attacca e ancora Salernitana che rischia. Izzo prova ad impensierire Ochoa, ma il portiere messicano si fa trovare pronto. La risposta della Salernitana arriva con Kastanos. La conclusione del numero 20 termina larga.

Salernitana-Monza: secondo tempo

Secondo tempo molto più frizzante rispetto alla prima frazione. Gli attacchi dei brianzoli aumentano e la Salernitana prova a resistere e rendersi pericolosa. Al 57′ Gagliardini va vicinissimo al vantaggio ma deve fare i conti con un super Ochoa che con un miracolo salva i suoi. L’andamento di entrambe le squadre nei minuti successivi lasciava pronosticare un epilogo non diverso dallo 0 a 0. Dal minuito numero 75 in poi, il giro palla scialbo e senza idea viene interrotto dalla prima grande occasione per la Salernitna. Tchaouna ci prova due volte di fila nella stessa azione, ma Di Gregorio dimostra di essere ancora una volta uno dei portieri più forti del campionato. Dopo lo spavento, è il Monza a passare in vantaggio. Gagliardini inventa e Maldini segna. L’1 a 0 abbatte completamente i padroni di casa. La squadra di Palladino sfrutta il momento e, nel giro di cinque minuti, la chiude grazie al pallonetto splendido di Pessina. Nell’ultimo secondo di recupero c’è anche la possibilità per il 3 a 0 ma Akpa Apro centro in pieno Ochoa. Al termine dei 4 minuti concessi, l’arbitro Fabbri fischia e i tifosi della Salernitana pure. Non è servita la mossa Liverani. L’ennesimo cambio in panchina non ha scosso l’ambiente, anzi, ha dato ancora una volta l’immagine esatta della situazione in cui la Salernitana naviga in questo momento. Vittoria importantissima per il Monza che continua a spingere, sognando l’Europa.

LEGGI ANCHE👉: Serie A, Sassuolo-Empoli 2-3: Bastoni porta i 3 punti ai toscani

Volete rimanere aggiornati sul mondo del calcio?

Se volete restare aggiornati su tutto il mondo del calcio, rimanete sintonizzati sul nostro sito e sulla nostra pagina Instagram @direttacalciomercato!

Fonte foto: X Monza

POTREBBE PIACERTI