Serie A, Roma-Inter 2-4: Contro rimonta dei nerazzurri

Roma-Inter termina 2-4 in favore della corazzata meneghina, gli uomini di Inzaghi passano prima in vantaggio con Acerbi, si fanno poi rimontare dai goal di Mancini e El Shaarawy.

Nel secondo tempo il biscione torna in campo in tutta la sua fierezza segnando ben 2 goal ed inducendo all’autorete Angelino, chiudendo il match grazie ai goal di Thuram e Bastoni.

Serie A, Cagliari-Lazio 1-3, Immobile porta la vittoria e 200 goal in A

Il resoconto di Roma-Inter

Primo tempo

La Roma inizia forte, ma è l’Inter a prendere il comando al 17′ con una precisa torre di Acerbi che batte Rui Patricio. La Roma reagisce bene e al 28′ Mancini segna su assist di Pellegrini, portando il punteggio in parità. La pressione dei padroni di casa continua e al 44′ El Shaarawy ribalta il risultato segnando il 2-1, sfruttando l’assist di Pellegrini e il palo della porta difesa da Sommer. Il primo tempo si conclude dopo tre minuti di recupero, con la Roma momentaneamente avanti.

Secondo tempo

Nel secondo tempo  l’Inter comincia forte, tenendo il possesso palla e cercando di trovare spazi nella difesa avversaria. Al 47′, c’è un momento di tensione quando Mancini della Roma viene ammonito per una entrata dura su Mkhitaryan. L’Inter ottiene una punizione pericolosa dai 25 metri al 48′. Pochi istanti dopo, al 49′, Thuram dell’Inter segna, pareggiando il punteggio e mettendo pressione sulla Roma.

Dopo il gol, l’Inter continua a premere, cercando di capitalizzare sul momento positivo. Lukaku va vicino al gol al 52′ con un tentativo sul primo palo, ma Sommer respinge con una buona parata. La tensione aumenta al 55′ quando un autogol di Angelino della Roma porta l’Inter in vantaggio.

Al 63′, l’Inter subisce un contrattempo quando Acerbi lascia il campo per infortunio, sostituito da De Vrij.

Nonostante la pressione della Roma, l’Inter mantiene il controllo del gioco e tiene a bada gli attacchi avversari. Lukaku ha un’occasione al 70′, ma Sommer  riesce a respingere il suo tentativo. Al 75′, entrambe le squadre effettuano diverse sostituzioni per cercare di cambiare il ritmo della partita.

La Roma continua a spingere e al 76′ Baldanzi ha una buona opportunità con un tiro dal limite dell’area, ma la palla finisce sul lato esterno della rete.Il tempo scorre e al 90′ l’arbitro segnala 5 minuti di recupero. Nel terzo minuto di recupero, al 93′, Bastoni dell’Inter segna il gol decisivo, chiudendo definitivamente la partita a favore dei nerazzurri. La Roma continua a lottare fino all’ultimo minuto, ma l’Inter tiene duro e si aggiudica la vittoria.

Volete rimanere aggiornati sul mondo del calcio?

Se volete restare aggiornati su tutto il mondo del calcio, rimanete sintonizzati sul nostro sito e sulla nostra pagina Instagram @direttacalciomercato!

Fonte foto: X Inter

POTREBBE PIACERTI