Serie A, Lecce-Inter 0-4: nerazzurri indomabili

Dopo la parentesi europea, l’Inter riprende il suo cammino verso la seconda stella in casa del Lecce. I nerazzurri puntano a vincere per rispondere al successo della Juventus, diretta inseguitrice nella corsa scudetto. Padroni di casa che sono chiamati all’impresa per allontanare la zona retrocessione che al momento dista 4 punti.

Il resoconto di Lecce-Inter

Ci mette 15 minuti esatti la squadra di Inzaghi a spostare la bilancia a proprio favore. Asllani serve Lautaro Martinez che, in posizione regolare, si invola verso l’area e spedisce la sfera alle spalle di Falcone. Prima frazione divertente, ma scarna di gol. L’Inter fa la partita e il Lecce  con coraggio prova a recuperare, non riuscendo mai però ad infastidire Audero.

Inter, dubbi sul rientro in campo e le condizioni di Calhanoglu

Secondo tempo che si apre come il primo. Per il raddoppio dell’Inter bisogna aspettare ancora meno rispetto al gol di Lautaro. Dopo 9 minuti, Sanchez trova l’inserimento di Frattesi che impatta ed entra in porta con tutto il pallone. Due minuti dopo, il tornado nerazzurro continua ad abbattersi sul Lecce di D’Aversa. Frattesi, galvanizzato dal gol, prende palla, sgasa sulla fascia e mette in mezzo per Lautaro Martinez che, in scivolata, firma la doppietta. 3 a 0 netto e contraccolpo psicologico inevitabile per i padroni di casa. Al 66’ arriva il definitivo colpo del KO. Il calcio d’angolo battuto da Di Marco viene deviato in porta da De Vrij.

L’Inter sbanca Via del Mare e mantiene intatta la sua distanza dalle dirette inseguitrici. Brutto stop per il Lecce che rimane quindi ancorato a quota 24 punti.

 

LEGGI ANCHE: Sassuolo, ecco il post-Dionisi

 

Volete rimanere aggiornati sul mondo del calcio?

Se volete restare aggiornati su tutto il mondo del calcio, rimanete sintonizzati sul nostro sito e sulla nostra pagina Instagram!

Fonte immagine: X Inter

POTREBBE PIACERTI