Bologna, conferenza tra Odgaard e Thiago Motta

La giornata di conferenze stampa al Bologna è stata segnata dalla presentazione ufficiale del nuovo attaccante Jens Odgaard. Accanto a lui, l’amministratore delegato Claudio Fenucci ha fatto il punto sul mercato invernale, sottolineando gli investimenti effettuati: “Odgaard è uno degli arrivi di gennaio, in cui abbiamo investito pesantemente. Insieme al Napoli, siamo la squadra che ha speso di più. Alcuni giocatori sono stati acquistati per il presente e per il futuro, con investimenti mirati a dare nuove risorse per inseguire i sogni nostri e dei tifosi.”

Bologna, ecco Odgaard… ma il rinnovo di Motta?

Tuttavia, il tema caldo resta il rinnovo di Thiago Motta. “Non ci sono novità”, ha dichiarato Fenucci, aggiungendo però che lui e il suo staff lavorano quotidianamente come se avessero già un contratto a lungo termine. “Si parla troppo del futuro di Thiago e dei calciatori del Bologna”, ha sottolineato Fenucci, ribadendo l’impegno della squadra verso grandi obiettivi. “Per il contratto di Thiago, nei prossimi giorni e settimane incontreremo di nuovo l’agente e vedremo se si potranno fare dei passi avanti.”

Sul tema del rinnovo di Motta, Fenucci ha chiarito: “Non c’è una deadline, perché sta facendo un grande lavoro giornaliero per far crescere il collettivo e i singoli. È necessario parlare con chi lo rappresenta per far arrivare le nostre proposte. Non è una trattativa che si può fare attraverso i media, le novità le saprete subito.”

Il brillante percorso di Thiago alla guida del Bologna, caratterizzato da un gioco avvincente e dal successo di diversi giocatori, lo rendono un profilo ambito per diverse società di alto livello in Italia.

Premier League, Brighton: in estate arriverà Ibrahim Osman

Tra Serie A e il resto del Mondo

Il destino di Motta si chiarirà nelle prossime settimane, con il Bologna che ha presentato un’importante offerta di rinnovo contrattuale. Tuttavia, il tecnico ha deciso di prendersi del tempo per valutare le opzioni disponibili, rifiutando di precipitarsi in decisioni affrettate. La società emiliana, pur consapevole dell’interesse di altri club nei confronti del proprio allenatore, non sembra disposta ad aspettare a lungo, considerando che l’offerta di rinnovo è sul tavolo già da diversi mesi e le trattative sono in corso, anche se non è ancora stato raggiunto un accordo definitivo.

Thiago Motta è diventato oggetto di desiderio di diversi club di primo piano, sia in Italia che all’estero. Juventus e Milan seguono da vicino la situazione, con l’interesse particolarmente accentuato da parte dei rossoneri, considerando la probabile fine del ciclo di Pioli. Sul fronte internazionale, non mancano le ipotesi legate a squadre come il Barcellona, dove Motta ha iniziato la sua carriera da calciatore, e il Liverpool.

Anche il Napoli ha manifestato interesse per Motta in passato, ma le recenti dichiarazioni del suo agente, Dario Canovi, sembrano escludere questa possibilità. Canovi ha infatti smentito categoricamente l’ipotesi del Napoli per la prossima stagione, affermando che: “Thiago non conosce ancora il suo futuro, ma sicuramente non sarà al Napoli. Non verrebbe a Napoli nemmeno se De Laurentiis gli comprasse Zirkzee e Calafiori, ha altri progetti per il suo futuro.”

 

LEGGI ANCHE: Napoli, De Laurentiis: “Garcia? O lo mandavo a quel paese o stavo zitto. Vi dico perché è venuto Mazzarri”

 

Volete rimanere aggiornati sul mondo del calcio?

Se volete restare aggiornati su tutto il mondo del calcio, rimanete sintonizzati sul nostro sito e sulla nostra pagina Instagram!

 

Fonte Foto:

 

POTREBBE PIACERTI